Report osservazione del 3/3/2019

Un veloce report di un’osservazione in buona compagnia e piena di aspettative. Continua l’approccio tra me e lo strumento. Io gli voglio fare la corte serrata, ma lui non si concede ancora in tutto il suo fascino.La sua sesta misura abbondante mi fa girare gli occhi, ma non riesce ancora a regalarmi puro godimento.Devo capire se è colpa della sua timidezza, oppure delle condizioni di contorno. Prima di questa nottata ero ancora alla ricerca di una quantificazione dei difetti e… Continua la lettura

III Raduno Astrofili.org

Fusione

Un saluto festoso a tutti.  Ho ancora negli occhi (e nelle ossa) i passati duegiorni pieni, intensi del terzo raduno del Forum Astrofili.orgLa prima sensazione è la solita che mi accompagna ad ogni fine-raduno: siamo così tanti (forse sempre di più) che 2 giorni, anche se vissuti 20 ore su 24, non bastano per conoscere tutti quanti, per passare un po’ di tempo assieme, al telescopio o davanti a un piatto di pasta e funghi. Il rimpianto più grosso di… Continua la lettura

19/02/2009: Madonna delle Nevi

Madonna delle Nevi

A distanza di un mese eccomi con un pizzico di tempo a trascrivere sul web quelli che sono i miei piccoli appunti osservativi, che mi piace prendere man mano che osservo all’oculare. E’ da un po’ che ricevo mail piacevoli da parte di qualche amico astrofilo che osserva come me il cielo con un telescopio di diametro generoso. Condividere è una cosa molto piacevole e sapere che questo blog, questo libretto d’appunti, è utile a qualcun altro mi riempie di… Continua la lettura

La Pickering Nebula

Pickering Triangle

Bella nottata a Saint Barthelemy tra venerdi e sabato scorsi! A 1900 metri il cielo era molto trasparente. Incastrato tra la fotografia e il visuale, mi sono dedicato poco al dobson, ma quello che ho visto è stato commovente. A parte tutte le classiche nebulose estive, mi sono imbattuto in qualcosa che veramente non credevo possibile osservare visualmente. Forse pochi la conosceranno. Magari ero l’unico a non sapere che tramite un telescopio abbastanza grande (30 cm almeno?) e un filtro UHC si può… Continua la lettura

Prima Primavera col 12″

Ore 6.23: seduto alla scrivania con le mani sulla tastiera e con la mente alla splendida notte appena trascorsa. Probabilmente una delle più belle sessioni osservative fatte. Giornata primaverile, la domenica di oggi. Senz’altro il fattore climatico è stato determinante: non c’è stato sbalzo termico tra dì e notte…percui niente umidità, tipica delle ultime notti di febbraio. Una leggera brezza ha contribuito a far andar via qualsiasi voglia di condensa sugli strumenti. Siamo al 3 marzo ma…fa caldo questa notte! … Continua la lettura

Benvenuto Lightbridge

Lightbrdige 12"

Un riassunto delle ultime due nottate a distanza ravvicinata l’una dall’altra. Il cosone, si sa, venduto così com’è non è performante al massimo per la ricerca e l’osservazione degli oggetti del Cielo Profondo. E così, saltellando da un sito all’altro, chiedendo pareri agli amici proprietari di dobson mi sono fatto un’idea di quello che avrei dovuto fare per godermi appieno la libertà che offre una mappa stellare unita a un sistema di puntamento manuale con i controfiocchi. Ho dotato il nuovo… Continua la lettura

Fotografia, osservazione e buona compagnia!

Il setup fotografico

Sono le 7 di mattina e non ho per niente voglia di andare a letto. Tutto merito della serata osservativa appena passata.L’esiguo team composto da Gigi (il fotografo) e Gianluca (Korgolo) si affaccia dopo le 22.00 in quel di Cassano Murge (BA), il solito posto osservativo. Le previsioni del meteo la facevano ben sperare: cielo terso e un po’ ventoso per tutta la nottata. Ma come al solito non può andare tutto bene.  Scesi dall’auto, i 360° dell’orizzonte erano sgombri… Continua la lettura